Studio basico della fertilità

Ad AMNIOS eseguiamo uno studio di base sulla fertilità in un'unica visita.

Studio basico della fertilità

Ad AMNIOS eseguiamo uno studio di base sulla fertilità in un'unica visita.

Prima
visita
gratuita
Test gratuito
dell'ormone anti-mülleriano
arrow-right-primary

Che cos'è l'infertilità

l’infertilità secondo la definizione della OMS organizzazione mondiale della sanità e della eshre la società europea di embriologia e riproduzione umana e l’incapacità di completare una gravidanza dopo un tempo ragionevole di rapporti sessuali senza prendere alcun anticoncezionale.

In donne con meno di 35 anni dobbiamo considerare che ci sia un problema di fertilità se non sono riuscite a rimanere incinta dopo aver provato per circa un anno; per sfortuna il tasso di infertilità femminile è aumentato negli ultimi anni visto che le donne devono postporre sempre di più l’età in cui cercare una gravidanza.

Estudio básico de fertilidad

Prima visita
Gratuita

Richiedi una prima visita gratuita e studieremo il tuo caso senza impegno.

Risolvi i tuoi dubbi sulla fertilità

Cosa significa una fertilità Normale?

Consideriamo normale che è una donna tardi più o -1 anno ne rimaneva incinta.

Può sembrare molto tempo però la realtà è questa quella che abbiamo capito tramite gli studi sulla fecondazione.

Uno dei fattori determinanti per la fertilità della donna è l’età. Alla fine del primo anno di ricerca prole fra l’ottanta e il 90% delle donne con meno di 35 anni saranno riusciti a rimanere incinte. Senza dubbio fra i 35 e i quarant’anni a alla fine del primo anno la percentuale di donne incinte non supera il 70%. Quando la donna ha più di quarant’anni, questa percentuale si abbassa al 20%. Quando la donna supera il tempo di ricerca prole che abbiamo precedentemente menzionato si può parlare dell’esistenza di una infertilità femminile ed è necessario una visita con un ginecologo specialista.

Che differenza c'è tra infertilità e sterilità?

La differenza fra sterilità e infertilità è la seguente nel primo caso la donna non è mai riuscita a rimanere incinta. Invece una paziente infertile è riuscita o riesce a rimanere infinita ma la gravidanza non è finita con la nascita di un bambino vivo. (come per esempio nell’aborto ripetuto).

Infertilità e sterilità sono due parole che anche se si riferiscono allo stesso problema ossia che la coppia non riesce ad avere un bambino sono completamente diverse e le sue cause sui trattamenti sono diversi anch’essi

Non riesco a rimanere incinta e lo stesso problema di avere un aborto?

Anche se in tutti e due i casi non si riesce ad avere un figlio, si tratta di problemi molto diversi e le cui cause sono totalmente differenti. di fatto gli studi e i trattamenti in ognuno dei casi sono completamente differenti.

Quando devo preoccuparmi?

Si considera che una coppia ha una probabilità di rimanere incinta ogni mese che prova circa il 25% il dopo sei mesi il 60% delle coppie a raggiungere la gravidanza e questa percentuale arriva l’ottanta per 100 in un anno. Per questo motivo si consiglia consultare uno specialista in riproduzione assistita quando non si è raggiunta la gravidanza dopo un anno di rapporti sessuali liberi.

Quando devo andare da uno specialista di riproduzione assistita?

In Generale una donna che ha cercato di rimanere incinta per un anno( evidentemente avendo rapporti liberi con sufficiente regolarità) senza riuscirci deve innanzitutto contattare il suo ginecologo. Se la donna ha più di 35 anni si raccomanda se vado dal ginecologo dopo sei mesi di tentativi.

Le cause dell’infertilità sono decisamente varie; si calcola che circa al 40% si devono un problema di infertilità femminile, 40% di infertilità maschile e circa il 20% di infertilità di entrambi.

Qual è lo specialista più adeguato per il mio problema di fertilità?

Il medico con la formazione più adeguata per lo studio la diagnosi e il trattamento delle fertilità è il ginecologo con specializzazione medicina di riproduzione. Dopo aver realizzato una dettagliata storia clinica nella maggior parte dei casi si realizza uno studio basico della fertilità quando la diagnosi dipende chiaramente l’anamnesi, ho si possono richiedere altre analisi complementari.

Il medico specialista in medicina di riproduzione sarà colui che può determinare le cause del problema di serenità e infertilità e capire se il problema è femminile, maschile o misto. Una volta fatta la diagnosi si deciderà il trattamento più adeguato a partire dalle cause di infertilità o sterilità che sono state diagnosticate.

Resuelve tus dudas de fertilidad

Ecografia transvaginale

Attraverso l’ecografia transvaginale controlliamo la normalità dell’apparato genitale interno del donne. In questa ecografia si studia la morfologia dell’utero (si possono escludere molte malformazioni uterine, oppure l’esistenza di polipi endometriali, fibromi, ecc.); Vengono visualizzate anche le ovaie (dimensioni, caratteristiche, presenza di segni ovulatori se l’ecografia viene eseguita a metà ciclo, ecc.). Grazie a questo test possiamo individuare alcune malattie o diversi tipi di cisti, alcune delle quali (come le cisti endometriosiche) possono influire negativamente sulla fertilità. Inoltre, l’ecografia permette di valutare il numero di follicoli antrali (all’interno dei quali si trovano gli ovociti) e ottenere così informazioni sulla riserva ovarica.

Determinazioni ormonali

Le determinazioni ormonali nello studio dell’infertilità vengono effettuate in due momenti del ciclo: nei giorni 2-3 del ciclo e nei giorni 19-21 dello stesso. I livelli degli ormoni ovarici e ipofisari subiscono una serie di cambiamenti durante il ciclo della donna e quindi, per sapere se sono normali o no, devi misurarli negli stessi orari per poterli confrontare. Gli ormoni comunemente misurati sono l’ormone follicolo-stimolante (FSH), l’ormone luteinizzante (LH), la prolattina e l’ormone tireotropo (TSH). Gli esami effettuati nei primi giorni del ciclo (baseline) permettono di ottenere informazioni sulla riserva ovarica. Gli ormoni prodotti il ​​giorno 21 del ciclo ci permettono di sapere se si produce o meno l’ovulazione. Questo test permette anche di individuare alcune anomalie della fase luteinica, come il difetto della fase luteinica o l’iperprolattinemia.

Seminogramma

Il seminogramma o spermiogramma è un test molto semplice attraverso il quale eseguiamo un’analisi di base del seme. Grazie ad esso vengono misurati fondamentalmente i seguenti parametri:

numero di spermatozoi, loro motilità e percentuale di spermatozoi con anomalie morfologiche.

Con i risultati di questi test possiamo conoscere la causa dell’infertilità in circa l’80% delle coppie. Allo stesso tempo, questo semplice studio ci permette di guidare la coppia verso il trattamento di riproduzione assistita più appropriato al loro caso.

In altre occasioni, potrebbero essere necessari ulteriori test complementari prima che il trattamento possa iniziare.

Prove supplementari

Se i risultati dei test precedenti, che possiamo considerare di routine o comuni a tutti i pazienti, non sono conclusivi, lo studio proseguirebbe effettuando diverse tipologie di test complementari. La varietà di test complementari negli studi sulla fertilità è enorme. Molti di essi sono test molto complessi e specifici che servono per la diagnosi solo in pochi casi. Di solito, i medici richiedono esami complementari quando la situazione clinica dei pazienti lo consiglia e a seconda delle esigenze e delle circostanze particolari di ciascun caso, per aver rilevato segni di una patologia specifica o per chiarire il risultato inconcludente di alcuni esami di base.

In cosa consiste lo studio sulla fertilità?

Noi di AMNIOS ti offriamo uno studio di base sulla fertilità in cui analizziamo, in un’unica visita, tutti i fattori di base necessari affinché si verifichi una gravidanza.
Se ti sei già sottoposta ad un ciclo di fecondazione in vitro e non hai raggiunto il risultato sperato non scoraggiarti. Il ciclo che hai giá eseguito può darci numerosi informazioni sul funzionamento delle tue ovaie, dei tuoi ovociti e su quanto accade quando si uniscono ovociti e spermatozoi. Tutta quella esperienza può aiutarci per migliorare i procedimenti dei cicli successivi e migliorare la possibilità di gravidanza.

Non è il tuo primo ciclo?
Non scoraggiarti

Hai già deciso?

Inizia subito il tuo percorso, noi ti aiuteremo durante tutto il proceso per sentirti al tuo agio e sicura.
Abrir chat
💬 ¿Necesitas ayuda?
Hola 👋
¿En qué podemos ayudarte?